Murter

Dalle rocce della nostra isola e possibile leggere la storia dei nostri paesi: Tisno, Jezera, Betina e Murter. Le tracce piu antiche della storia dell' isola risalgono al tempo degli Illiri, i quali percepirono la bellezza straordinaria di questo posto e vi ci gettarono le ancore.



L’antica fortificazione illirica, costruita in cima al colle Gradina, attualmente situata a meta strada tra Betina e Murter, e una prova della loro presenza sull’isola. E’ possibile salire sulla fortificazione, la quale e visibile da qualsiasi punto dell' isola grazie alla grande croce recentemente istallata sulla sommita del colle.

Murter

  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11

Neanche gli antichi Romani poterono resistere alla bellezza di Murter difatti, furono proprio loro a costruire la citta di Colentum (I/ II secolo), che si trovava a meta strada tra Betina e Murter.

I paesi piu antichi dell’isola sono il paesino di Jezera e quello chiamato Velo Selo (Villa Magna – cioe il villaggio grande – l’odierno Murter); i paesi di recente costruzione sono invece Tisno e Betina.

Le testimonianze piu antiche della storia di Tisno possono incontrarsi non lontano dal villaggio, nella baia Makirina, dove si trova la chiesa di San Martino, chiesa costruita in stile romanico alla fine dell' XI secolo. Nella stessa localita possono essere ritrovati i resti di una basilica a tre navate con un cimitero medievale.

Il gioiello di Betina sono la chiesa di San Francesco d’Assisi e il suo campanile in stile barocco, ambedue risalenti al 1601. Sapevate che la gente di Betina era rinomata per la loro abilita nella costruzione delle barche? La costruzione delle barche in legno e un’attivita che la gente di Betina svolge ormai da piu di 260 anni e insieme a quella degli abitanti di Korčula, detiene la tradizione piu antica dell' Adriatico.